PORTALE ECOLOGICO DI TERNI E PROVINCIA

Si è conclusa questa mattina la conferenza stampa di presentazione del progetto "Pannolini Lavabili" promosso dall'associazione EcologicPoint con il patrocinio dell'assessorato all'Ambiente del Comune di Narni

alla quale hanno partecipato:

Serenella Bartolomei - Presidente associazione EcologicPoint.
Alfonso Morelli - Ass.re all'Ambiente del comune di Narni
Prof.ssa Piera Piantoni - Ass.re alle Politiche Sociali del comune di Narni
Valeria Modesti - coordinatrice pedagogica comune di Narni

Nel corso della conferenza stampa tenutasi presso il nido dell'infanzia Ape Maja l'assessore Alfonso Morelli ha voluto portare il suo personale contributo rilasciando le seguenti dichiarazioni: "Continua il nostro impegno concreto per promuovere uno stile di vita sostenibile da un punto di vista ambientale, economico, sociale. Promuovere fin dai primi anni di vita questi concetti con iniziative concrete significa porre basi forti per un cambiamento concreto della società. Ricordo - ha aggiunto l'assessore - che non si tratta di un'iniziativa isolata in quanto l'utilizzo dei pannolini ecologici permette anche una riduzione della tari per le famiglie che intendono utilizzarli. Grazie all'Ape Maja, ad EcologicPoint e allo staff dei servizi educativi comunali che con questa iniziativa ci permette di essere ancora una volta punto di riferimento regionale per iniziative di promozione ambientale".
 
Il progetto pilota “Pannolini lavabili” parte dalla messa in rete di Assessorati del Comune di Narni che condividono il principio cardine del rispetto e del benessere della cittadinanza ed in particolare dei cittadini più piccoli, vale a dire i bambini e le bambine che vivono nel territorio narnese.
 
Il progetto segue le linee guida della campagna “Rifiuti Zero” attivata dal Assessorato all’Ambiente, che si basa sulle finalità generali del disegno di legge di iniziativa popolare.
 
In virtù di quanto sopra espresso e di quanto stabilito nel nuovo Regolamento Comunale “del sistema integrato dei servizi socio educativi per la prima infanzia del Comune di Narni” si è ipotizzata la sperimentazione dell’adozione di pannolini lavabili nel nido d’infanzia “L’Ape Maja” con l’obiettivo di coinvolgere le famiglie nell’adozione di una buona pratica volta al contenimento della produzione di rifiuti.

"Infatti in questo specifico progetto, il servizio del nido, promuove e sensibilizza le famiglie attraverso un'azione di “buona pratica”, vale a dire che si prende cura di un aspetto specifico inerente all’igiene e alla cura del bambino, realizzandolo e mettendolo in pratica in modo che i genitori possono “toccare con mano” che utilizzare i pannolini lavabili anche a casa è possibile!"
Valeria Modesti - coordinatrice pedagogica comune di Narni